GABRIELA GOMES sculpture bags

A metà strada tra arte, scultura e design, troviamo la linea di borse della portoghese Gabriela Gomes, UPA, che ha debuttao a fine del 2006; ironia, gioco, una leggera discrasia tra apparenza e realtà sono le parole chiave per le sue creazioni  dato che alla base dei suoi concept vi è l’idea che ogni oggetto, anche quelli di uso quotidiano, … Continua a leggere

BOOKbagS

Sono cento e si chiamano Satyricon, Cime tempestose, Sussidiari di scuola, Jane Eyre Piccole donne, La lettera scarlatta, Orgoglio e pregiudizio: non sono i volumi presenti nella mia libreria, bensì borse. Le Rebound designs. Borse costruite a partire da autentiche vecchie edizioni letterarie dei volumi a cui si ispirano. Ma come vengono create? La designer che ha avuto l’idea di … Continua a leggere

WHAT’S in YOUR BAG?

Trovo bellissimo il gioco di fotografare ciò che si trova all’interno di una borsa; è un modo curioso, divertente, per capire un po’la personalità di chi si ha di fronte (secondo me); le borse sono spesso un mondo misterioso per gli uomini; non capiscono mai: una borsa è troppo grande, o troppo piccola, o troppo complicata, o troppo aperta. Insomma, … Continua a leggere